Jeremy Meeks, da ladro a modello più richiesto: il fascino della lacrima tatuata

0

Pubblicato il: 02-07-2014 | Da :
jeremy meeeks 300x270 Jeremy Meeks, da ladro a modello più richiesto: il fascino della lacrima tatuata

Jeremy Meeks, dopo la diffusione della sua foto segnaletica, è diventato un idolo delle donne al punto da ricevere continue offerte di lavoro come modello. Con gli occhi glaciali e i capelli rasati, Jeremy Meeks ha un fascino misterioso e sexy che riesce a conquistare tutto il genere femminile. E così, nonostante i guai con la legge, per Jeremy Meeks è incominciato un momento davvero d’oro.

JEREMY MEEKS: DA LADRO A MODELLO

L’agenzia internazionale di moda Blazemodels ha offerto a Jeremy Meeks un contratto da 30mila dollari come modello. L’agenzia ha dichiarato che potrebbe procurargli un lavoro con i più grandi stilisti del mondo come Armani o Versace. Il tutto grazie non soltanto alla sua bellezza ma anche ai numerosi tatuaggi, in primis la lacrima tatuata sotto l’occhio, che lo rendono ancora più sexy a affascinante.

L’agente di Jeremy Meeks è l’ex porno star Gina Rodríguez la quale è convinta di riuscire a far cambiare vita a Jeremy Meeks: “Tutti hanno una storia e io, più di tutti, lo so bene” ha dichiarato “Se avessi valutato il suo caso in base a reali atti di violenza compiuti o reati di un certo tipo, di certo non mi sarei mai presa cura di lui. Purtroppo nessuno di noi conosce bene la sua storia e non mi sembra giusto non concedergli una possibilità“.

The post Jeremy Meeks, da ladro a modello più richiesto: il fascino della lacrima tatuata appeared first on SoloGossip.it.


Sposo iraniano diventa una star facendo una sorpresa alla moglie – VIDEO

0

Pubblicato il: 02-07-2014 | Da :

Siamo a Los Angeles dove uno sposo iraniano è diventato una star del web facendo una sorpresa alla sua sposa. Sean Rajaee sorprende la sua dolce mogliettina dedicandole un ballo. Il suo, però, non è un ballo qualunque ma una vera e propria coreografia realizzata insieme ad altri uomini. Il video, caricato solo cinque giorni fa su You Tube, ha già ottenuto più di 10 milioni di visualizzazioni.

The post Sposo iraniano diventa una star facendo una sorpresa alla moglie – VIDEO appeared first on SoloGossip.it.


Venezia: i luoghi nascosti

0

Pubblicato il: 02-07-2014 | Da : valentina@digitalnext.it

In molti definiscono Venezia, la città del mistero. Solo uno sguardo attento, potrebbe infatti essere in grado di scovare le bellezze celate nell’ ex Repubblica marinara, le sue corti gotiche, i pozzi, i portoni e le scalinate, talvolta nascosti da strutture architettoniche ardimentose e di raro splendore. Sebbene un itinerario preciso sia di difficile realizzazione, […]


Yara Gambirasio: ecco come Bossetti spiega il suo sangue sulla vittima

0

Pubblicato il: 02-07-2014 | Da :
img1024 700 dettaglio2 Yara Massimo Bossetti 300x169 Yara Gambirasio: ecco come Bossetti spiega il suo sangue sulla vittima

A chi non è capitato, in questi giorni, di chiedersi come sia possibile che, dopo il reperimento del DNA di Bossetti sul corpo della povera Yara Gambirasio, il caso non sia ancora chiuso. Ce lo siamo chiesti anche noi di Sologossip, e purtroppo non abbiamo una risposta abbastanza esauriente.

Ma tanto per darvi un’idea di quanto potrebbe andare avanti ancora questa storia, vogliamo parlarvi del clamoroso tentativo da parte della difesa di giustificare in extremis la presenza del sangue di Massimo Bossetti sul corpo della ragazzina.

Considerando che il muratore ha sempre sostenuto di non aver mai conosciuto di persona la piccola Yara, le possibili spiegazioni fornite da quest’ultimo – o meglio, dal suo avvocato – sarebbero due:

  • il sangue di Massimo Bossetti potrebbe essere finito addosso all’assassino che, a sua volta, avrebbe macchiato gli indumenti della vittima durante la colluttazione preceduta alla morte della stessa
  • il sangue di Massimo Bossetti potrebbe essere finito sugli attrezzi di lavoro (una livella elettronica, un distanziatore, una bindella e due scalpelli di cui uno a punta acuminata) rubati allo stesso Bossetti, con cui sarebbe stato compiuto l’omicidio

Come Bossetti giustifica la sua perdita di sangue? L’operaio dà la colpa a un infortunio sul lavoro o all’epistassi (emorragia delle fosse nasali) di cui Massimo sembra soffrire, come conferma anche la moglie.

The post Yara Gambirasio: ecco come Bossetti spiega il suo sangue sulla vittima appeared first on SoloGossip.it.


Matrimonio: le acconciature del 2014

0

Pubblicato il: 01-07-2014 | Da : valentina@digitalnext.it

L’ acconciatura costituisce un elemento fondamentale della mise di una sposa, sopratutto se l’abito non prevede veli o copricapi. I capelli, arma di seduzione indiscutibile sin dai tempi più antichi, completano da sempre il look della sposa, slanciando la figura, consentendo così di apparire più eleganti e stilose. Ma come stabilire quale sia realmente la […]


Pippa sul royal wedding: “Pensavo fosse un semplice matrimonio in famiglia”

0

Pubblicato il: 01-07-2014 | Da :
Pippa Middleton lato B Cover 290x300 Pippa sul royal wedding: Pensavo fosse un semplice matrimonio in famiglia

Certe dichiarazioni, magari mal tradotte o semplicemente estrapolate dal loro contesto, fanno proprio sorridere. È il caso di una frase pronunciata da Pippa Middleton, la sorella della Duchessa di Cambridge che il 29 aprile 2011 ha sposato il Principe William.

Quello stesso 29 aprile, Pippa è diventata famosa grazie a un abito da damigella che le metteva in risalto il lato b e la silhouette perfetta. E dire che la sorella di Kate Middleton tutto si aspettava fuorché di essere ripresa in mondo visione mentre, di spalle, seguiva la sposa pronta per il grande ingresso trionfale in chiesa. Ad ammetterlo la stessa Pippa alla NBC: “Pensavo fosse semplicemente un matrimonio di famiglia. Mi sono resa conto solo dopo della portata dell’evento“. Ma sì una cosa semplice, solo per parenti e amici stretti…

Ognuno ha ricoperto il ruolo che avrebbe avuto in ogni normale famiglia” ha aggiunto Pippa che, sul suo famoso vestito, ha aggiunto “Credo che il piano prevedesse che il mio vestito venisse notato il meno possibile. Doveva sembrare un tutt’uno con quello della sposa“.

E invece quell’abito la resa una piccola grande star, e il suo lato b è addirittura diventato un modello per la chirurgia estetica. Ma che fine ha fatto l’abito? Nonostante le voci secondo cui il vestito da damigella di Pippa fosse stato messo in vendita per 2mila euro, quell’abito bianco si trova ancora a casa della proprietaria, ben custodito: “È a casa, nel mio armadio. Penso che sia quel genere di cose che uno conserva, per far vedere un giorno ai propri figli” ha raccontato lei.

The post Pippa sul royal wedding: “Pensavo fosse un semplice matrimonio in famiglia” appeared first on SoloGossip.it.


Come sterminare le zanzare: ecco la trappola fai da te – VIDEO

0

Pubblicato il: 30-06-2014 | Da :

The post Come sterminare le zanzare: ecco la trappola fai da te – VIDEO appeared first on SoloGossip.it.


Veterinario sbaglia siringa e uccide il cane: la scusa assurda per giustificarsi

0

Pubblicato il: 30-06-2014 | Da :
untitled100 300x161 Veterinario sbaglia siringa e uccide il cane: la scusa assurda per giustificarsi

Chi ama gli animali, sa quanto possa essere doloroso assistere alla morte del proprio cagnolino ma per Nicholas Murphy il dolore è ancora più forte per il modo assurdo in cui ha dovuto dire addio al suo piccolo Guntar, Jack Russell di 14 anni.

VETERINARIO UCCIDE IL CANE: ECCO LA SCUSA ASSURDA PER GIUSTIFICARSI

Nicholas Murphy aveva portato il suo cagnolino in clinica vedendo che aveva un po’ di tosse e febbre: “Credevo gli avrebbe dato degli antibiotici, il cane era vecchio ma dopo la visita mi aveva garantito che non si trattava di nulla di grave».

Al posto degli antibiotici, però, gli è stata fatta una puntura letale: “Non avevo dato alcun permesso e non ho nemmeno avuto la possibilità di dire addio al mio migliore amico», ha raccontato Nicholas.

Il medico si è giustificato così: “Sono errori che possono accadere. Mi dispiace, era un cane vecchio. Ho già chiesto scusa ora non posso fare altro”.

The post Veterinario sbaglia siringa e uccide il cane: la scusa assurda per giustificarsi appeared first on SoloGossip.it.


“Cristiano Ronaldo posso abbracciarti?”, CR7 risponde così – VIDEO

0

Pubblicato il: 30-06-2014 | Da :

Ronaldo posso abbracciarti?” chiede timidamente un bambino all’interno del tunnel che conduce sul campo di gioco, dove Cristiano Ronaldo sta per affrontare la partita contro il Ghana – che finirà 2 a 1 per i lusitani.

Come non accontentare un bambino? CR7 abbraccia dolcemente il piccoletto e gli altri bambini presenti. Senza dimenticare di salutare anche la terna arbitrale. Poco dopo, Ronaldo segnerà il suo primo gol a Brasile 2014.

Tutto inutile, però: il Portogallo ne uscirà comunque sconfitto perché saranno poi gli Stati Uniti a passare agli ottavi per differenza reti.

The post “Cristiano Ronaldo posso abbracciarti?”, CR7 risponde così – VIDEO appeared first on SoloGossip.it.


Da oggi bancomat obbligatorio per spese oltre i 30 euro

0

Pubblicato il: 30-06-2014 | Da :
POS  300x200 Da oggi bancomat obbligatorio per spese oltre i 30 euro

Un nuovo passo nella lotta all’evasione è stato fatto. Anche se si tratta, almeno per il momento, di un passo piuttosto insicuro e traballante. Da oggi, lunedì 30 giugno, ogni volta che dovrete pagare un professionista per un costo superiore ai 30 euro, potrete farlo utilizzando il bancomat, la carta di credito o una carta prepagata. Sì, anche l’idraulico o il parrucchiere dovrà, per legge, possedere un Pos secondo il Decreto crescita bis, il numero 179 del 2012.

L’obbligo si estende così dalle classiche attività commerciali anche a professionisti, lavoratori autonomi, imprese, studi professionali e piccoli commercianti.

Il motivo di questa mossa? Non certo fornire agli acquirenti un metodo di pagamento più comodo e sicuro (in effetti non capita raramente di spendere una discreta cifra dal parrucchiere, tirare fuori bancomat o carta di credito e sentirsi dire “mi spiace solo contanti, se vuole andare a prelevare c’è una banca a 1 km e mezzo a piedi“) ma ottenere maggiore rintracciabilità dei pagamenti e facilitare il lavoro all’Agenzia delle Entrate.

Una novità, questa, che non è andata giù ai professionisti. Se non altro per il fatto che possedere un Pos ha dei costi, per non parlare delle commissioni! La Confesercenti ha calcolato che su 50mila euro di transazioni in un anno si ha un costo di circa 1700 euro per installazione, canoni e commissioni.

Bisogna aggiungere però che per il momento non sono previste particolari sanzioni per chi non si adegua: il professionista sprovvisto di Pos non verrà multato e in ogni caso l’acquirente sarà obbligato a pagare il bene/servizio con metodi alternativi. In poche parole non ci si potrà rifiutare di procedere al pagamento qualora non fosse possibile utilizzare bancomat o carta di credito.

The post Da oggi bancomat obbligatorio per spese oltre i 30 euro appeared first on SoloGossip.it.