Article Marketing - Comunicati stampa

Benvenuto su Maiamagazine.it, sito di Article Marketing e Comunicati Stampa

 che ti permette di pubblicare i tuoi articoli, recensioni e comunicati a titolo assolutamente gratuito.
In questo sito puoi scrivere e vedere pubblicati i tuoi articoli rendendoli disponibili a tutti i motori di ricerca aumentando considerevolmente la pubblicità al tuo sito.
Come funziona?
Per pubblicare un articolo è necessario registrarsi al sito e successivamente effettuare il log in.
Una volta entrati nel pannello di controllo è sufficiente cliccare su “nuovo articolo”, scrivere un contenuto e inserire un link al proprio sito. Una volta inserito il testo verrà revisionato dal nostro staff e se conforme alle regole, pubblicato in breve tempo.
Tutto ciò in maniera assolutamente gratis, l'unica cosa che si richiede è se apprezzate questo servizio, di aggiungere maiamagazine nei vostri portali.

Attualità e notizie

La lettera più romantica di sempre è stata scritta a un’ex moglie!

Michael Cheshire, giornalista dell’Huffingtonpost, ha pubblicato una lettera d’amore che ha subito fatto il giro del web. Romantica, intensa, divertente, tenera: una missiva che farebbe sognare qualsiasi donna se non fosse che… è stata scritta il giorno del divorzio tra Michael e la moglie.


“Beh, oggi il nostro matrimonio è finito, dopo 20 anni, in un’aula di giustizia” ha scritto Michael. “Ad essere sinceri, è stato surreale. Quando abbiamo preso questa decisione alcuni mesi fa, mi sentivo come se mi fosse cascato il mondo addosso. Ero spaventato al pensiero di come sarebbe stata la mia vita senza di te. Ma ora che sono qui tutto sembra più superabile. Ho letto un proverbio tedesco una volta che dice, “La paura rende il lupo più grande di quel che non sia”. Ed io ero profondamente spaventato all’idea di vivere senza di te. Sei stata il punto fermo della mia vita per così tanto tempo. Più a lungo di qualsiasi altra persona sulla faccia della terra. Sei la voce nella mia testa. Ti devo così tanto per questi ultimi 20 anni. Così, ho pensato di scriverti alcune cose oggi che entriamo in una nuova e diversa relazione. So che è strano farlo proprio oggi, ma la vita fugge via e non c’è più tempo per lasciare inespresse le parole giuste. Perciò, lascia che condivida alcuni dei pensieri e dei sentimenti che provo oggi per te…”.

Per leggere il resto della lettera cliccate qui.


La fonte originale dell’articolo La lettera più romantica di sempre è stata scritta a un’ex moglie! è il sito SoloGossip.it.




Sesso orale: le migliori posizioni per praticarlo

sesso orale 300x245 Sesso orale: le migliori posizioni per praticarlo

Il sesso orale, pur essendo per molti ancora un tabù, negli ultimi anni sta prendendo piede tra gli amanti del sesso in generale. Il sesso orale che piace sia a uomini e donne, può essere praticato in modo diverso. Ci sono, infatti, diverse posizioni per praticare il sesso orale. Curiosi di scoprire quali sono? Noi di Sologossip ve le sveliamo subito.

LE POSIZIONI PER PRATICARE IL SESSO ORALE

La prima posizione per praticare il sesso orale e soddisfare i desideri di lui è quella del gradino in cui l’uomo è seduto e la donna è inginocchiata davanti a lui. Poi c’è la posizione della mela in cui l’uomo è disteso sul letto e la donna mette vicino alle gambe di lui. Tra le posizioni più fantasiose c’è quella del palloncino in cui la donna è distesa sul letto e l’uomo è inginocchiato a gambe divaricate davanti al seno di lei. La posizione più classica per praticare il sesso orale è quella in cui l’uomo resta in piedi e la donna s’inginocchia davanti a lui.

Anche per arrecare piacere alle donne esistono diverse posizioni per praticare il sesso orale. La prima è la posizione della Ypsilon in cui la donna è distesa sulla schiena e l’uomo è disteso sulla pancia con la testa tra le sue gambe. Poi c’è la porta della posizione del paradiso in cui la donna è appoggiata sulla schiena e l’uomo è disteso di traverso con la testa tra le sue gambe. Poi c’è la posizione dell’immersione in cui la donna è distesa con le gambe sopra le spalle di lui. Infine, c’è la posizione del bordo vasca in cui la donna è sdraiata a gambe divaricate e l’uomo si accuccia dietro di lei con la testa tra le sue gambe.

La fonte originale dell’articolo Sesso orale: le migliori posizioni per praticarlo è il sito SoloGossip.it.


Sara White, la psicologa che fa le sedute nuda, il VIDEO

Molto spesso il paziente è a disagio durante le prime sedute dallo psicologo. Aprirsi a un perfetto sconosciuto può essere difficile, specie se si hanno problemi di devianze o dipendenze di tipo sessuale, come i pazienti di Sara White, una psicoterapeuta che ha deciso di risolvere il problema dell’imbarazzo in maniera decisamente originale.

Molti clienti non riescono a parlare con i terapeuti canonici perché troppo imbarazzati, con me invece sanno che possono lasciarsi andare e non si sentono giudicati” ha dichiarato la bella terapista di New York recentemente radiata dall’albo proprio a causa del suo… metodo.

Sara, infatti, durante le sedute con i suoi pazienti si mette a nudo. Letteralmente. La 28 enne si spoglia e rimane ad ascoltare i racconti dei propri ospiti completamente nuda. Dopo essere stata radiata dall’albo, la dottoressa White ha deciso di continuare le sue sedute online, ottenendo un discreto successo.


Il mio metodo funziona, lo faccio per far sentire i pazienti a loro agio e guadagnare la loro fiducia dimostrando di accettare i loro problemi” assicura lei.

Eccola all’opera durante una delle sue sedute quando ancora esercitava in studio:


La fonte originale dell’articolo Sara White, la psicologa che fa le sedute nuda, il VIDEO è il sito SoloGossip.it.


Cantano la sigla di Peppa Pig: li cacciano dall’autobus perché…

Hanno canticchiato la sigla di Peppa Pig per rallegrare la figlia autistica durante un viaggio in autobus. Ma Nick Barnfield e Sarah Cleaves, genitori della piccola Heidi, proprio non immaginavano quello che sarebbe successo dopo: la famigliola è stata cacciata dall’autobus e la coppia è stata accusata di razzismo!

Ecco come sono andate le cose.

Durante un viaggio da Sheffield a Doncaster, la piccola Heidi, 15 mesi, ha cominciato a piangere. Mamma e papà, una coppia di Rotherham, hanno cominciato a canticchiare il noto motivetto che apre il cartone animato più in voga del momento: Peppa Pig.

Una signora accanto a loro, che indossava un hijab, si è alzata ed è andata a lamentarsi con l’autista, asserendo che i due si stavano prendendo gioco di lei e accusandoli di razzismo. La famiglia è stata costretta così a scendere dall’autobus.


“Eravamo davvero in imbarazzo – ha raccontato mamma Sarah, 24 anni – provavamo vergogna ed eravamo sconvolti, visto che non avevamo fatto niente di male, ma solo cercato di rallegrare la nostra bambina. La gente invece ci guardava come se avessimo fatto qualcosa di male. Una signora si è avvicinata a noi con fare aggressivo e ha cominciato a dirci che eravamo genitori irresponsabili e che eravamo razzisti nel cantare la canzone. La donna si è poi avvicinata all’autista e gli ha detto che eravamo stati razzisti verso di lei L’autista è venuto da me e mi ha detto che dovevamo scendere dal bus, altrimenti avrebbe chiamato la polizia”.

Pare che la signora si sia sentita erroneamente offesa dai grugniti che compaiono nel motivetto e che abbia pensato che facendo quei versi, la coppia volesse burlarsi del divieto islamico di mangiare carne di maiale.

L’incomprensione ha comunque generato un forte imbarazzo nella coppia, anche perché pare che l’autista dell’autobus abbia costretto la famiglia ad uscire senza prima approfondire l’accaduto. Il signor Barnfield, dunque, ha sporto denuncia.


La fonte originale dell’articolo Cantano la sigla di Peppa Pig: li cacciano dall’autobus perché… è il sito SoloGossip.it.


Il toccante messaggio di una bimba malata di cancro: ‘Siate coraggiosi’ – VIDEO

bi 10 300x131 Il toccante messaggio di una bimba malata di cancro: Siate coraggiosi   VIDEO

Hannah è una bambina di soli cinque anni che da sei mesi è costretta a combattere contro il cancro trascorrendo le sue giornate tra cicli di chemioterapia e radioterapia. La piccola ha già subito quattro operazioni chirurgiche da quando, lo scorso febbraio le è stato diagnosticato il tumore di Wilms, una rara forma di cancro al rene che colpisce soprattutto i bambini.

IL TOCCANTE MESSAGGIO DI HANNAH

Nonostante il dolore che è costretta ad affrontare, la piccola Hannah non si è mai abbattuta e ha sempre dimostrato una grandissima forza d’animo tanto da essere diventata una sorta di spot con un video chiamato “commercial per il cancro” in cui incoraggia quanti lottano contro questo male a non perdere mai le speranze così come ha fatto lei.

Alla fine del video, la piccola Hannah dice: “Se hai il cancro, non preoccuparti, perché io sono coraggiosa, e puoi esserlo anche tu”.

La fonte originale dell’articolo Il toccante messaggio di una bimba malata di cancro: ‘Siate coraggiosi’ – VIDEO è il sito SoloGossip.it.



Nuovo Punto Enel in Viale Giacomo Matteotti

In Toscana si rafforza la rete di servizi Enel   Taglio del nastro per il nuovo Punto Enel di Cascina, sito in Viale Giacomo Matteotti 9, presso i locali di Ghibli Srl, azienda specializzata nelle energie rinnovabili. Tutti i cittadini di Cascina e del territorio limitrofo possono usufruire di un…


Un regalo originale per la vostra fidanzata

Volete stupire la vostra attuale ragazza con regalo originale ma non sapete su che cosa gettarvi per non cadere nelle solite cose scontate? Anche il fattore economico gioca contro di voi perché non disponete di molti soldi per far fronte a spese pazze?   Molto bene, un questo articolo vi…