Nicole Kidman shock: muore il padre in un incidente

0

Pubblicato il: 12-09-2014 | Da :
morto il padre di nicole kidman 300x150 Nicole Kidman shock: muore il padre in un incidente

Grave lutto per Nicole Kidman. L’attrice, infatti, ha perso improvvisamente il padre, Anthony Kidman in seguito ad un incidente. L’uomo, stimatissimo medico, è deceduto a Singapore, dove si trovava per trascorrere qualche giorno con l’altra figlia, giornalista e inviata, in seguito ad una caduta accidentale.

NICOLE KIDMAN: MUORE IL PADRE

Anthony Kidman era uno psicologo e direttore dell’Unità di psicologia della salute al Royal North Shore Hospital di Sydney. Come riporta La Stampa, La polizia ha riferito a Channel News Asia che i soccorsi sarebbero arrivati sul posto dell’incidente alle 10. L’uomo sarebbe morto subito dopo in ospedale.

Per il momento, l’attrice non ha ancora rilasciato dichiarazioni ma sta vivendo nel silenzio un dolore fortissimo.

La fonte originale dell’articolo Nicole Kidman shock: muore il padre in un incidente è il sito SoloGossip.it.


Barbara Palombelli nella bufera: ‘Preferiamo gli animali agli eroi del governo’

0

Pubblicato il: 12-09-2014 | Da :
barbara palombelli 300x190 Barbara Palombelli nella bufera: Preferiamo gli animali agli eroi del governo
  • Barbara Palombelli finisce nella bufera. La conduttrice di Forum ha scatenato una vera e propria rivolta sul web per una frase pronunciata nel corso di una puntata della famosa trasmissione di canale 5. Oltre ai casi giudiziari, infatti, Forum, normalmente, commenta anche i fatti di cronaca. La notizia delle ultime ore che ha fatto più scalpore è sicuramente la morte dell’orsa Daniza che ha aperto un dibattito e sul quale anche il pubblico di Forum ha espresso il proprio commento. Quello di Barbara Palombelli, però, non è affatto piaciuto al pubblico del web che si è scatenato subito contro di lei.

    BARBARA PALOMBELLI E LA GAFFE SUGLI EROI DEL GOVERNO

    Dopo aver spiegato al pubblico quanti e quali orsi vivono in Italia, Barbara Palombelli ha commentato la notizia nel modo seguente: “80 orsi…e vabbè, finché restano nel parco…è che si avvicinano sempre più alle città. Vedremo. Perché quello che sto vedendo appunto sui social network è che c’è una grande ondata di sdegno. E’ perché ci affezioniamo in questo periodo forse più agli animali che ai nostri eroi…del governo. Succede”.

    E poche ore fa, Barbara Palombelli ha corretto il tiro scrivendo il seguente stato su Facebook: “Ieri scherzando ho detto che eravamo più affezionati all’orsa che al governo…“.

    Clicca qui per guardare il video!

    La fonte originale dell’articolo Barbara Palombelli nella bufera: ‘Preferiamo gli animali agli eroi del governo’ è il sito SoloGossip.it.


  • WhatsApp gratis: trucco per non pagare l’app fino al 2022

    0

    Pubblicato il: 12-09-2014 | Da :
    323985 462685727083559 766208862 o 300x111 WhatsApp gratis: trucco per non pagare lapp fino al 2022

    WhatsApp gratis: il sogno di molti possessori di uno smartphone Android.

    Da qualche tempo circola un meme su Facebook che illustra alla perfezione il pensiero di molti e che recita più o meno così:

    “Spendono 700 euro per un cellulare e poi si lamentano per gli 89 centesimi all’anno di WhatsApp?!”

    In effetti se consideriamo tutti i soldi che ci fa risparmiare in SMS e soprattutto in MMS l’app di messaggistica acquistata recentemente da Facebook, quei miseri 89 centesimi l’anno non dovrebbero farci storcere il naso. È anche vero che il problema di chi si lamenta per l’abbonamento annuale non è tanto il costo in sé dell’applicazione quanto l’obbligo di dover possedere e fornire una carta di credito per il pagamento.

    È per questo che sempre più utenti vanno alla ricerca disperata di trucchi ed escamotage per poter scaricare o rinnovare WhatsApp gratis.

    WhatsApp gratis: il trucco per non pagare fino al 2022

    Secondo la redazione di lultimaribattuta.it in effetti un modo per risparmiare quella manciata di euro e rinnovare WhatsApp gratis fino al 2022 ci sarebbe: “basta cancellare il proprio account dal cellulare, registrarne uno nuovo con un nuovo numero dal telefono di un amico, cancellare anche questo ed installare ex novo WhatsApp sul proprio telefono” assicura il sito.

    WhatsApp gratis: se il problema è la carta di credito…

    In realtà se non ne fate una questione di principio e il vostro unico problema è che non possedete – e non volete possedere – una carta di credito, e se avete davvero a disposizione un amico/parente come quello richiesto dal metodo proposto da lultimaribattuta.it, esiste una via ben più semplice e legale per rinnovare il vostro abbonamento: basta chiedergli di pagare l’abbonamento per voi utilizzando il servizio di WhatsApp Paga per un amico o inviandogli il link per il pagamento via mail, e magari dopo offrirgli un caffè per il disturbo!

    La fonte originale dell’articolo WhatsApp gratis: trucco per non pagare l’app fino al 2022 è il sito SoloGossip.it.


    Burger King lancia l’hambuerger nero: ecco di cosa è fatto

    0

    Pubblicato il: 12-09-2014 | Da :
    140224108 fb580f18 6f4f 4d5e b66d e84608b41345 300x246 Burger King lancia lhambuerger nero: ecco di cosa è fatto

    Se vi state godendo un viaggio in Giappone – che tra l’altro in questa stagione è spettacolare – fermatevi in uno dei numerosi Burger King sparsi per il paese e gustatevi una curiosa novità: il Kuro Buger, letteralmente “l’hamburger nero”.

    Una vera e propria prelibatezza, secondo la catena di fast food, e tutta al naturale! Già perché l’intenso colore nero del pane non è dovuto all’insano utilizzo di coloranti ma a quello della cenere di bambù. Anche la salsa di cipolle e aglio che ricopre la carne è nera, grazie all’aggiunta di inchiostro di seppia. Come se non bastasse, anche la carne è “di colore” grazie all’aggiunta di pepe nero. E per finire, il colore nero del formaggio è dovuto all’aggiunta di cenere vegetale.

    Disponibile in due versioni (Kuro Pearl a 3,50 euro e Kuro Diamond a 5,00 euro), l’hamburger nero è un’edizione limitata ed è accompagnato da un bicchiere di Coca Cola Zero (ovviamente nera!). Fame?

    La fonte originale dell’articolo Burger King lancia l’hambuerger nero: ecco di cosa è fatto è il sito SoloGossip.it.


    Oscar Pistorius colpevole dell’omicidio di Reeva Steenkamp

    0

    Pubblicato il: 12-09-2014 | Da :
    1907965 280506615463766 7535988725974898402 n 300x206 Oscar Pistorius colpevole dellomicidio di Reeva Steenkamp

    Oscar Pistorius colpevole dell’omocidio di Reeva Steenkamp, questo l’incredibile verdetto promulgato oggi in quel di Pretoria ad opera del giudice Masipa.

    OSCAR PISTORIUS COLPEVOLE: LO ATTENDONO 15 ANNI DI GALERA?

    Finalmente arriva la giustizia per la violenta morte della modella sudafricana deceduta nella notte di San Valentino del 2013 in un sobborgo residenziale di Johannesburg. Quasi a sorpresa, dopo che ieri era caduta l’accusa di omicidio premeditato lasciando tutti sgomenti è arrivato il verdetto che forse darà un minimo di pace a tutti coloro che amavano e stimavamo Reeva Steenkamp. Ora Oscar Pistorius colpevole vede aprirsi davanti a sé un baratro nero fatto di sbarre di ferro in cui restare per 15 anni, tanta è la condanna assegnatagli dal giudice Masipa che ieri era stata fortemente criticata dall’opinione pubblica per la sua decisione e per essere apparsa di “manica troppo larga” con il campione sportivo che l’anno scorso aveva trucidato la fidanzata con ben 4 colpi di pistola mentre la giovane si nascondeva terrorizzata dietro la porta del bagno.

    Ecco le motivazioni della sentenza che è stata pronunciata questa mattina.

    “Le evidenze raccolte dimostrano che ha agito negligentemente. Una persona ragionevole avrebbe dovuto prevedere che sparare ad una persona dietro ad una porta avrebbe potuto causare danno o ucciderla”.

    Finisce così l’incredibile parabola della vita di quest’uomo che aveva stupito il mondo con il suo coraggio e la sua voglia di farcela nonostante la grande disabilità. All’età di 2 anni infatti Oscar Pistorius aveva subito l’amputazione della parte inferiore delle gambe.

    Questo però non gli aveva precluso il desiderio di affermarsi in campo sportivo, vincendo una dura battaglia per correre insieme ai “normodotati”.

    Poi la tragedia e il processo che hanno portato il suo volto nuovamente sulle prime pagine dei giornali, questa volta non per meriti sportivi, ma come principale indagato per l‘efferato delitto della fidanzata ora riconosciuto come omicidio colposo.

    Oscar Pistorius e i suoi legali avevano sempre sostenuto la tesi del ladro che, intrufolatosi nell’appartamento, l’aveva spinto, preda della paura, a far fuoco, accorgendosi solo successivamente che dietro alla porta del bagno di nascondeva la povera Reeva.

    Evidentemente il team di super avvocati, le ricostruzioni video e le testimonianze non sono bastati a convincere la giuria della sua innocenza e certo non ha aiutato nemmeno lo stesso Oscar Pistorius colpevole scoppiando a piangere spesso durante il processo.

    Finirà davvero così? Noi immaginiamo che prima di varcare le porte del carcere Pistorius e i suoi si appelleranno a ogni cavillo e ricorso possibile.

    Noi di Sologossip vi abbiamo tenute aggiornate sull’evolversi della vicenda e continueremo a farlo.

    10169268 286898388157922 1990265118431283163 n 150x97 Oscar Pistorius colpevole dellomicidio di Reeva Steenkamp
    10300316 279984368849324 4841984421095113054 n 150x93 Oscar Pistorius colpevole dellomicidio di Reeva Steenkamp

    La fonte originale dell’articolo Oscar Pistorius colpevole dell’omicidio di Reeva Steenkamp è il sito SoloGossip.it.


    Dal lago spunta una creaurura misteriosa: le foto shock fanno il giro del web

    0

    Pubblicato il: 12-09-2014 | Da :
    animale 300x238 Dal lago spunta una creaurura misteriosa: le foto shock fanno il giro del web

    Il Mirror ha pubblicato delle immagini davvero scioccanti che hanno subito fatto il giro del web. Quello che a prima vista può sembrare un normale animale, in realtà, è una strana creatura che è emersa da un lago inglese.

    DAL LAGO SPUNTA UNA CREAUTURA MISTERIOSA

    L’incredibile scoperta è stata fatta da una giovane fotografa, Elle Williams, che era andata a Windermere, nel Distretto dei Laghi, una delle zone della Gran Bretagna con i paesaggi più spettacolari per un servizio fotografico.

    La ragazza aveva la propria fotocamera al treppiedi e aveva impostato scatti automatici per tutta la giornata. Successivamente, aveva visionato alcuni scatti e, a prima vista, quell’animale immortalato le sembrava un normalissimo cigno ma, una volta tornata a casa, ha visualizzato le immagini sul computer notando la strana creatura.

    “A prima vista, sullo smartphone, credevo si trattasse di un cigno» – racconta Elle – “quando poi ho visualizzato le immagini sul computer, mi sono accorta che era una strana creatura».

    Le immagini hanno fatto subito il giro del web ed effettivamente la creatura immortalata assomiglia a ‘Nessie’ anche se il Distretto dei Laghi dista oltre 250 km da Loch Ness.

    La fonte originale dell’articolo Dal lago spunta una creaurura misteriosa: le foto shock fanno il giro del web è il sito SoloGossip.it.


    Si fa un selfie completamente struccata e scopre di avere un cancro

    0

    Pubblicato il: 11-09-2014 | Da :
    untitled3 300x199 Si fa un selfie completamente struccata e scopre di avere un cancro

    L’istituto Cancer Research UK, qualche mese fa, ha lanciato la sfida di mostrarsi senza trucco in un selfie. Tantissime donne hanno raccolto la sfida tra cui anche Jackie Nicholas, una donna inglese di 35 anni che ha poi pubblicato il selfie sulla sua pagina Facebook. Quello che ha scoperto dopo, però, è assolutamente scioccante.

    SCOPRE DI AVERE UN CANCRO DA UN SELFIE

    Dopo aver pubblicato il selfie per contribuire alla ricerca contro il cancro, ha visitato una pagina che insegna a riconoscere un nodulo. E così Jackie ha scoperto di avere un cancro al seno. Quello che era iniziato come un gioco si è trasformato in una triste realtà ma Jackie non si è data per vinta e ha cominciato tutte le cure del caso.

    Jackie si è sottoposto ad un intervento chirurgico durante il quale ha subito la rimozione del seno. Nei prossimi anni, la donna dovrà sottoporsi ancora a delle cure specifiche per scongiurare il pericolo che il cancro si ripresenti.

    La fonte originale dell’articolo Si fa un selfie completamente struccata e scopre di avere un cancro è il sito SoloGossip.it.


    La straziante richiesta di una donna al marito prima di morire!

    0

    Pubblicato il: 11-09-2014 | Da :
    1410359076111 wps 1 John Mauremootoo john and 300x225 300x225 La straziante richiesta di una donna al marito prima di morire!

    Claire Mauremootoo, una donna di 39 anni, originaria di Bristol, è la testimonianza dell’amore vero e puro. La donna, affetta dalla malattia del motoneurone, una grave patologia che attacca i nervi e il midollo spinale fino a ridurre sulla sedia a rotelle chi ne soffre, non è riuscita a sopravvivere ma, prima di morire, ha sorpreso tutti chiedendo al marito di rifarsi una vita per il bene suo e dei loro due figli.

    LA STRAZIANTE RICHIESTA DI UNA DONNA PRIMA DI MORIRE

    La donna che ha trascorso l’ultimo periodo della sua vita in ospedale circondata dall’affetto del marito e die suoi due figli, ha cercato di organizzare appuntamenti per il marito in modo da trovargli una nuova compagna. Claire ha scoperto di essere malata nel maggio del 2006 quando, in seguito ad una distorsione alla caviglia, a distanza di tempo, non riusciva ancora a camminare. In seguito ad esami più approfonditi, si è scoperto che Claire soffriva di un male incurabile.

    Le condizioni di Claire sono peggiorate in pochi mesi. All’improvviso la donna non è più stata in grado di camminare e di mangiare. All’inizio, Claire è stata curata dal marito e dai figli ma, in seguito, è stata trasferita in una casa di cura. Durante tutto il periodo della malattia, Claire ha continuato a ripetere al marito che avrebbe dovuto trovare un’altra donna che potesse fare da mamma ai loro bambini.

    Claire è morta così tra le braccia del marito a cui ha chiesto di innamorarsi di nuovo!

    La fonte originale dell’articolo La straziante richiesta di una donna al marito prima di morire! è il sito SoloGossip.it.


    La droga della pazzia sbarca a Roma: ecco gli effetti letali sulla mente umana

    0

    Pubblicato il: 11-09-2014 | Da :
    ya ba 300x187 La droga della pazzia sbarca a Roma: ecco gli effetti letali sulla mente umana

    Si chiamano “Ya Ba” e sono delle pasticche rosa o rosse molto simili all’ecstasy e che producono effetti paragonabili a quelli del crack. Chiamata anche “shobu” in Giappone, “batu” nelle Filippine e “bingdu” in Cina, si sta diffondendo in Europa e ora anche a Roma con il nome di “droga della pazzia”.

    DROGA DELLA PAZZIA: GLI EFFETTI LETALI

    Le pillole sono un concentrato di metanfetamina donando grande energia fisica a chi l’assume. Provoca, inoltre, un intenso senso di piacere e benessere con tantissimi effetti collaterali come violenza verso gli altri e verso se stessi, allucinazioni e anche irreparabili disturbi psichici.

    La polizia è già in allerta dopo che ieri, a Roma, a un cittadino del Bangladesh di 30 anni, sono state sequestrate circa 100 pasticche di droga della pazzia. Le autorità stanno procedendo a perlustrare le zone più a rischio. Il pericolo è la rapida diffusione delle micidiali pasticche che spaventa il mondo dopo la krokodil.

    La fonte originale dell’articolo La droga della pazzia sbarca a Roma: ecco gli effetti letali sulla mente umana è il sito SoloGossip.it.


    Instagram: addio #selfie, con gli #halfie siamo più belli!

    0

    Pubblicato il: 11-09-2014 | Da :
    47e0ef0e0c0211e3b4bf22000aa80174 7 150x150 Instagram: addio #selfie, con gli #halfie siamo più belli!

    La moda del selfie, scoppiata all’improvviso quest’anno (soprattutto dopo il successo del selfie più condiviso di sempre, quello fatto da Ellen Degeneres alla Notte degli Oscar) sta per tramontare? Nel mondo social tutto può essere giacché le mode e i loro protagonisti hanno spesso vita breve. Se poi c’è una succosa novità in arrivo cadere nel dimenticatoio è un attimo.

    Ma cosa potrebbe battere la sorprendente moda del selfie? Beh, per esempio quella dell’halfie! Se infatti farsi un selfie significa, in sostanza, farsi un autoscatto in primo piano e pubblicarlo sui social, farsi un #halfie significa farsi un autoscatto in cui il nostro volto compare solo per metà.

    I vantaggi rispetto al selfie? Tanto per cominciare non rischiamo di essere accusati dagli amici di avere preoccupanti manie di protagonismo: in un halfie i veri protagonisti non siamo noi, o almeno non solo noi. Già perché la metà (se non in alcuni casi i 3/4) della foto viene occupata da ciò che si trova alle nostre spalle. Il paesaggio, il luogo in cui ci troviamo, lo sfondo ricomincia dunque ad assumere significato e importanza.

    Ma non è tutto. Vi basterà qualche scatto di prova per verificare con i vostri occhi che riprendendo un volto a metà la maggior parte degli eventuali difetti scompaiono. In pratica, sproporzioni, disarmonie e asimmetrie scompaiono. Con un halfie non si noterà mai che abbiamo un setto nasale deviato o un occhio più grande dell’altro o una bocca storta. Inutile aggiungere che, ovviamente, il soggetto di un halfie tende anche a scegliere… il suo lato migliore, letteralmente.

    Insomma non vi resta che provare: smartphone alla mano, scattatevi il vostro primo halfie, pubblicatelo sui vostri canali social senza dimenticare l’apposito hashtag (#halfie) e aspettate il riscontro dei vostri amici.

    10693421 1376449239312020 1463162007 n 150x150 Instagram: addio #selfie, con gli #halfie siamo più belli!

    La fonte originale dell’articolo Instagram: addio #selfie, con gli #halfie siamo più belli! è il sito SoloGossip.it.