Conosciamo meglio i pannolini lavabili

0

Posted on : 20-02-2012 | By : donato | In : Infanzia




I pannolini lavabili si dividono essenzialmente in due grandi categorie: gli all in one e gli all in two, termini che derivano dall’inglese, italianizzati in tutto in uno e tutto in due, che stanno a significare il numero di pezzi di cui è composto il pannolino. La differenza sta nella mutandina impermeabile copripannolino integrata o meno nel pannolino. I tutto in uno hanno la mutandina impermeabile integrata, i tutto in due no quindi per completare il pannolino la mutandina impermeabile dovrà essere acquistata separatamente e il pannolino sarà composto da due pezzi, pannolino interno e mutandina impermeabile esterna. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei tutto in uno rispetto ai tutti in due? Secondo Popolini , marchio leader europeo dei pannolini lavabili organici, la differenza sta nella praticità di utilizzo dei tutto in uno con i quali essendoci la mutandina impermeabile integrata i cambi e l’organizzazione risultano spesso più pratici, a discapito delle tempistiche con cui i pannolini asciugano infatti la mutandina copripannolino integrata dilata enormemente i tempi di asciugamento dei pannolini lavabili tutto in uno rispetto ai tutto in due ed è quindi possibile che per non rimanere a corto di pannolini sia necessario comprarne un numero maggiore. Le differenze tra i vari modelli poi, oltre all’essere tutto in uno o tutto in due, si riscontrano essenzialmente nei tessuti di costruzione che ne determinano delle caratteristiche tecniche diverse: ci sono quelli in fibra di bamboo che pare siano i più assorbenti, ci sono quelli di lana o di flanella che tengono più caldi, e così via, ce ne sono per tutti i gusti, dalla canapa ai vari tipi di cotoni organici, senza considerare i pannolini a tessuti misti o multi strato per combinare diverse proprietà di più tessuti.

Post a comment


+ otto = 11